Chi siamo

Arcigay è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro. Dal 1985 si batte per la parità dei diritti, l’autodeterminazione,  il superamento di stereotipi e pregiudizi nei confronti delle persone LGBTI, e contro ogni forma di discriminazione.

 

Opera su tutto il territorio nazionale attraverso i suoi 60 comitati territoriali e associazioni aderenti, per mezzo dei suoi volontari e attivisti, persone LGBTI e non.

 

La sede nazionale:

 

  • agisce direttamente come soggetto di iniziativa politica e istituzionale e coordina la diffusione di campagne, iniziative e programmi riguardanti  la promozione e la difesa dei diritti delle persone  LGBTI a livello nazionale;
  • sostiene la crescita, lo sviluppo e la diffusione delle associazioni aderenti, anche attraverso attività di formazione, di scambio di buone pratiche e diffusione di risorse nell’ambito di iniziative, progetti e programmi nazionali declinabili a livello locale.

 

Arcigay collabora con associazioni non governative, italiane e internazionali, e con le principali istituzioni locali, nazionali ed internazionali.

 

L’associazione è indipendente da qualsiasi governo, partito o ideologia politica o religiosa; è finanziata dai soci tramite il tesseramento, dalle donazioni di privati, da fondi attratti attraverso bandi di enti pubblici e privati.

 

VISION

Arcigay crede in una società laica, plurale, aperta e solidale in cui i diritti umani e civili siano riconosciuti, promossi e garantiti, e le persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali siano libere di essere se stesse.

 

MISSION

 

Arcigay promuove e tutela la parità dei diritti, afferma principi e relazioni di solidarietà, lotta contro ogni forma di violenza, discriminazione e violazione dei diritti umani e civili delle persone LGBTI. Si batte per il cambiamento politico, culturale e sociale attraverso politiche, iniziative, dibattiti e programmi sui temi LGBTI.

 

GOVERNANCE

 

Gli organi previsti dallo statuto dell’Associazione sono: il Congresso, il Segretario e il Presidente, il Consiglio Nazionale e la Segreteria Nazionale, il Vicepresidente Vicario e il Vicepresidente, il Collegio dei revisori dei conti e dei garanti.

Il Congresso, formato da delegati territoriali, elegge ogni 3 anni il Segretario (rappresentante politico dell’Associazione), il Presidente (rappresentate legale dell’Associazione) e il consiglio nazionale. E’ il massimo organo deliberante riguardo la politica associativa.

Il Consiglio Nazionale, formato da delegati delle associazioni aderenti, definisce e aggiorna la linea politica durante il mandato del Segretario Nazionale.

La Segreteria Nazionale coordina le attività dell’associazione. Viene eletta su proposta del Segretario Nazionale, che la presiede e ne è a sua volta responsabile..

 

Attualmente la dirigenza dell’associazione è composta da:

 

Gabriele Piazzoni

Segretario Nazionale

Gabriele Piazzoni è nato il 14 marzo 1984 e vive a Crema. Sin dall'adolescenza la politica è sempre stata la sua più grande passione e il suo maggiore impegno. Durante gli anni del liceo classico e dell'università, presso la facoltà di Scienze politiche della Statale di Milano, ricopre diversi ruoli istituzionali come rappresentante degli studenti.

L’impegno in politica si trasformerà nell'attività principale della sua vita portandolo a ricoprire diversi incarichi per Sinistra Ecologia Libertà, come tesoriere e coordinatore provinciale di Cremona e successivamente come membro della Segreteria Regionale e Responsabile regionale per l'Organizzazione in Lombardia dello stesso partito. È stato consulente legislativo e assistente parlamentare durante la XVII legislatura Letta e Renzi (dal 2013 al 2015).

Appassionato di diritti civili ha svolto il servizio civile volontario presso Emergency Ong Onlus tra il 2007 e il 2008, occupandosi dell'organizzazione e del coordinamento di grandi eventi; dal 2003 è volontario e tesoriere del circolo ANPI territoriale della propria città di origine, Crema. Dal 2009 Presidente della cooperativa Linfa scrl che si occupa di servizi di organizzazione eventi, edizioni, stampa, grafica e pubblicità.

In Arcigay dal 2007 è stato prima attivista e poi presidente del comitato territoriale Arcigay di Cremona dal 2010 al 2015 e membro del Consiglio Nazionale dell'associazione.

Dal Novembre 2015 ricopre il ruolo di Segretario Nazionale dell'Associazione esercitandone la rappresentanza politica ed il coordinamento politico ed organizzativo.




Flavio Romani

Presidente Nazionale

Flavio Romani è nato a Lendinara (Rovigo) l’8 settembre 1967 e vive a Ferrara. Nonostante le origini venete, vive a Ferrara da molti anni. Ha studiato Letteratura Nordamericana presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell’Università di Bologna e ha lavorato per un’agenzia di comunicazione a Ferrara.

Ha partecipato alla vita e allo sviluppo di Arcigay Ferrara fin dal 2001, prima come semplice attivista e in seguito come presidente. Come ogni attivista di comitati medio piccoli si è occupato contemporaneamente di vari ambiti della vita associativa, dal più politico al più logistico. Nell’ambito ferrarese ha contribuito ad aggregare e rafforzare la collaborazione fra le realtà LGBT cittadine, dove l’unione e la collaborazione di tutte le realtà ha fanno nascere una miriade di iniziative comuni rivolte particolarmente al mondo della scuola e al dialogo con la società civile. E’ stato coordinatore di Arcigay Emilia-Romagna e presidente del Comitato Pride Bologna 2008.

È stato eletto nel 2012 presidente nazionale di Arcigay, poi riconfermato al congresso nazionale del 2015 a Napoli: è quindi rappresentate legale dell’associazione e presiede il Consiglio Nazionale di Arcigay.




Matteo Cavalieri

Tesoriere Nazionale

Matteo Cavalieri è nato a Bologna, dove tuttora vive, il 20 Novembre 1984. Diplomato al liceo scientifico Keynes di Castel Maggiore e poi iscritto alla facoltà di Lettere dell’Università di Bologna, ha frequentato un corso di Fund Raising realizzato dalla Provincia di Bologna e diversi corsi di "amministrazione e rendicontazione" per Ong e Associazioni organizzati dal centro servizi per il Volontariato di Bologna.

È stato Presidente di Arcigay “il Cassero” nel 2006 e coordinatore dal 2008 al 2014.

Nel congresso nazionale del 2012 è stato eletto tesoriere nazionale ed è stato riconfermato in questo ruolo nel congresso del 2015. Si occupa della tesoreria e dell'amministrazione dell'associazione nazionale, dalla rendicontazione di progetti nazionali ed europei alla gestione dei flussi economici: verifica, controllo dell’ammissibilità delle spese, monitoraggio del bilancio, del personale, autorizzazione di ogni movimento di cassa e bancario.




Michele Breveglieri

Responsabile Programmazione / Salute e HIV

È nato a Verona il 24 marzo 1975 e vive a Verona.  Laureato in Sociologia e dottore di ricerca in “Sociologia – Processi comunicativi e interculturali nella sfera pubblica” e un perfezionamento in “Prevenzione della devianza e sicurezza sociale”, si è poi occupato professionalmente dal 2003 al 2010 di accoglienza migranti e richiedenti asilo, promozione della salute sessuale tra i/le sex worker e di lotta allo sfruttamento della prostituzione migrante. Dal 2008 al 2014 è stato ricercatore sociale in ambito epidemiologico in progetti Europei e nazionali sulla salute e l’HIV tra gli MSM (Uomini che fanno sesso con uomini), con partecipazioni e abstract presso conferenze nazionali e internazionali.

Presidente di Arcigay Verona “Pianeta Urano” da gennaio 2009 ad ottobre 2012 e attualmente componente del direttivo locale. Segretario Nazionale dal 2012 al 2015.

Mantiene la delega politica alla salute e lotta all’HIV dal 2012, e coordina i relativi progetti e tutte le attività di intervento e di advocacy relative. Oltre alla delega sulla salute, ha la delega di responsabile di programmazione recentemente introdotta come obbligatoria dallo Statuto modificato nel congresso 2015 di Napoli e si occupa di progettazione e di raccolta fondi.




Luciano Lopopolo

Responsabile Formazione

Nato a Bisceglie (Barletta Andria Trani) il 29 luglio 1974, vive a Bisceglie. Socio attivista del comitato territoriale Arcigay Barletta Andria Trani “Le Mine Vaganti” dal 2012 e in carica come  Vice Presidente. Di formazione umanistica, attualmente è Formatore Dirigente presso un ente di formazione professionale. Dal 1992 è volontario presso un Centro di accoglienza - Casa Famiglia finalizzato all’ accoglienza, all’integrazione e all’ inclusione di immigrat*, di persone con diverse abilità, forme di marginalizzazione e disagio sociale, minori a rischio.

Ora al Secondo mandato in segreteria Nazionale con delega alla formazione, è impegnato nell’attuazione di politiche sistemiche per il trasferimento di saperi e prassi ai singoli territori e nella ricerca sulle implicazioni del disagio da Minority Stress finalizzato alla creazione di Comunità accoglienti ed inclusive. Dal 2016, oltre che implementare le attività pregresse, persegue l’obiettivo di standardizzare i servizi di accoglienza dei comitati territoriali e di istituire un sistema continuo di aggiornamento dei contenuti specifici dell’attività socio-politica di Arcigay contestualmente alla costruzione di un gruppo Nazionale di Formatrici e Formatori certificat* di Arcigay.




Fabrizio Sorbara

Responsabile Comunicazione interna e Sostenibilità

Nato nel 1986, vive a Napoli. E’ studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, dopo aver frequentato dal 2005 al 2010 la facoltà di Scienze Politiche (Percorso Politica ed economia delle Istituzioni) all’Orientale. Si laurea a dicembre 2016.

In Arcigay dal 2007, viene eletto nel Consiglio Nazionale nel 2008. Nello stesso anno partecipa al movimento studentesco dell’onda come responsabile del mediacenter di unionda.it. Al congresso provinciale di Napoli del 2008 viene eletto nel consiglio direttivo con la delega giovani e si occupa di giovani per diversi anni sia a livello locale sia a livello nazionale, rappresentando Arcigay al Forum Nazionale Giovani e presso IGLYO. E’ stato Presidente di Arcigay Napoli, di cui è ancora componente del direttivo. Nel 2011 è stato primo presidente del Coordinamento Campania Rainbow, raggruppamento di associazioni glbtqi a livello regionale con il quale, tra l’altro, ha contribuito all’organizzazione del Salerno Campania Pride 2012.

Nel 2012 è entrato in segreteria nazionale con la delega giovani, ed è stato riconfermato in segreteria con il congresso del 2015 con delega diversa, sostenibilità e comunicazione interna. Nell’ambito della sua delega si occupa oggi dell’implementazione dell’infrastruttura di comunicazione interna e fa parte del gruppo di fundraising dell’associazione.




Ottavia Voza

Responsabile Diritti Persone Trans

È nata e vive a Paestum, in Magna Grecia, ai bordi del Parco Nazionale del Cilento, il 12 maggio del 1962. Genitore di due ragazzi di 15 e 12 anni, transessuale, è architetto, dottore di ricerca in Composizione Architettonica e responsabile di una casa editrice. Dal 1988 si occupa in Italia ed all’estero di ricerca nell’ambito dell’Architettura e dell’Urbanistica antica, è autrice di numerosi progetti di restauro archeologico in Italia e all’estero. Ha curato in particolare i restauri della cinta fortificata di IV secolo a Paestum, anastilosi a Sibari, sito in cui collabora anche alle ricerche sull’impianto urbanistico thurino di Ippodamo da Mileto.

È presidente del Comitato Territoriale Arcigay “Marcella Di Folco” di Salerno, ed è impegnata da diversi decenni nell’associazionismo campano, in campo culturale e dei diritti LGBTQI. Da alcuni anni ha intrapreso il complesso iter della transizione ai sensi della legge 164/1982, sperimentandone tutti gli aspetti controversi e discutendone in numerosi dibattiti e confronti pubblici.

Nell’ambito della sua delega, dal 2012 si occupa sopratutto delle attività attività relative ai diritti, ai servizi, alle politiche per le persone trans.




Shamar Droghetti

Responsabile Giovani

Shamar Droghetti é nato a Merano (Alto Adige) il 27 luglio 1988 e dal 2009 vive a Trento.

Senior developer, si occupa di coordinare lo sviluppo tecnologico all'interno della startup Motorialab di cui é anche socio. Precedentemente ha collaborato con la Fondazione Bruno Kessler come sviluppatore software ed è stato responsabile dei sistemi WebGIS dell’unità MPBA.

Vicepresidente e tesoriere di Arcigay del Trentino dal 2014, si é  occupato tra le altre cose di avviare il gruppo giovani "Oltre le mura". Perennemente di corsa e in ritardo cronico, negli anni ha maturato la passione di diventare un attivista, attività alla quale dedica tutto il tempo libero che riesce.

In Segreteria Nazionale con la delega ai giovani dal novembre 2015, si occupa di coordinare le azioni della rete Arcigay Giovani e di rappresentare Arcigay al Forum Nazionale Giovani.




Ezio De Gesu

Responsabile Scuola

Ezio De Gesu nasce a Cosenza il 7 marzo 1990. All'età di 10 anni si trasferisce a Bologna, dove nel 2013 consegue una laurea in Giurisprudenza con una tesi in Diritto di Famiglia sul riconoscimento delle unioni tra persone dello stesso sesso in Italia. La sua militanza all'interno di Arcigay comincia nel 2007, dopo aver partecipato come studente ad un percorso laboratoriale organizzato dal Gruppo Scuola Cassero di Bologna nel suo liceo. Tramite il Comitato Arcigay di Bologna inizia nel 2008 un percorso di studio a livello nazionale ed internazionale per incrementare ed aggiornare le proprie competenze in ambito formativo. Nel 2011 diventa Coordinatore del Gruppo Scuola Cassero, incarico che mantiene per quattro anni. Durante questo periodo ha la prestigiosa opportunità di presentare alcuni progetti sul bullismo alla Commissione Europea e organizza e conduce diversi percorsi formativi per attivisti europei a Berlino. Dal 2012 al 2015, inoltre, è stato tra gli organizzatori ed i volontari del Bologna Pride. Attualmente è componente del Consiglio Direttivo del Cassero.




Valentina Vigliarolo

Responsabile Politiche di genere

Valentina Vigliarolo è nata a Foggia nel 1984. Attivista sin dalle scuole superiori e cresciuta nei movimenti studenteschi napoletani, ha condotto studi accademici sulla comunicazione e sulla grafica. Cofondatrice di Arcigay Foggia “Le Bigotte” e cofondatrice del Coordinamento “Puglia Pride”, è attualmente presidentessa di Arcigay Bari “L’Arcobaleno del Levante”. La sua delega nella Segreteria Nazionale di Arcigay è focalizzata sulla visibilità delle donne etero, lesbiche, bisex, sia all’interno del contesto associativo che nella vita di tutti i giorni. Sostiene la necessità di un'educazione alle parole, al dialogo, perché cambiare il proprio linguaggio può cambiare il proprio sguardo sul mondo e la capacità di interpretarlo.




Vicepresidente vicario: Salvatore Simioli

Vicepresidente: Stefano Bucaioni


Deleghe esterne alla segreteria:


Responsabile Giuridico: Alberto Baliello

Rapporti con i paesi del Mediterraneo: Silvio Nocera


Il Collegio dei garanti:
Damiano Fiorato (presidente), Marco Coppola, Daniele Sorrentino

Il Collegio dei Revisori dei Conti:
Roberto Muzzetta (presidente), Carlo Guarino, Marco Arlati


Gruppi e commissioni nazionali:

Fundraising: Fabrizio Sorbara (NA), Michele Breveglieri (VR), Dario Davanzo (MI), Natascia Maesi (SI), Michele Nocetti (AR), Bruno Moroni (RA).

Salute e HIV: Michele Breveglieri (VR), Emidio Albertini (PG), Diego Deserti (MI), Roberto Burgos (RM), Alberto Bignardi (MO), Nicolò Angelini (PV), Mirko Pace (PA), Manuel Maffeo (SI), Ottavia Voza (SA), Valerio Brescia (TO).


Formatori: Luciano Lopopolo


Staff


Segreteria e Logistica Ufficio Nazionale: Federico Sassoli

Ufficio Stampa: Vincenzo Branà

Webmaster: Federico Esposito


Staff a progetto


Responsabile Programmazione/Progettazione: Michele Breveglieri

Coordinamento Progetti: Ariberto Vergnani

Amministrazione: Matteo Cavalieri

Coordinamento Campaigning: Chiara Daneo

Digital Campaigning: Rossella Lacedra