Dona il tuo 5×1000 a Arcigay

Omofobia, Lesbofobia. Bifobia e Transfobia sono forme pericolosissime di paura: si teme ciò che è diverso, più libero. Sono paure pericolose perché contaminano gli ambienti, producono pregiudizi e un’ostilità diffusa, sfociano nella discriminazione, nell’insulto, nella violenza.

facebook-post

Arcigay ogni anno mette in campo un’ampia gamma di progetti per contrastare la cultura omo-lesbo – bi – transfobica nelle famiglie, nelle scuole, nello sport, nei luoghi di lavoro. In un Paese come l’Italia che ancora non riesce a tutelare con le leggi le vittime delle parole e dei crimini d’odio questi progetti sono indispensabili come l’ossigeno, perché di fatto sono l’unica forma di contrasto alle ostilità che le persone lgbti (lesbiche, gay, bisessuali, trans e intersessuali) incontrano sul loro cammino.

Con il tuo 5 x 1000 passa la paura

Destinando ad Arcigay la tua quota delle imposte sul reddito potrai sostenere i progetti di contrasto all’omo-lesbo-bi-transfobia. Per scegliere Arcigay è sufficiente scrivere il codice fiscale dell’associazione 92017780377 nello spazio predisposto dell’apposita scheda allegata al modello 730, Unico o Cud. Non occorre indicare anche il nome dell’associazione. La scelta rimane quindi riservata.

 

Cos’è il 5×1000? 

E’ il 5 per 1000 dell’Ire (Imposta sul reddito, ex Irpef), cioè delle tasse che ciascun contribuente paga in base al proprio reddito personale. Se, ad esempio, tu paghi 1000 euro di Ire in un anno, il tuo 5×1000 è pari a 5 euro. Alcuni (es. liberi professionisti) pagano quest’imposta presentando la dichiarazione dei redditi, tramite i modelli 730 o Unico. Altri (es. i dipendenti) ricevono a casa la comunicazione, tramite modello Cud, dell’avvenuto pagamento sottratto in busta paga. Puoi indicare un’associazione alla quale lo Stato girerà il 5×1000 delle tasse che paghi.

Come faccio a donarlo ad Arcigay? 

Arcigay è una delle associazioni cui è possibile donare il proprio 5×1000. Per farlo è sufficiente firmare e scrivere il codice fiscale di Arcigay, 92017780377, nel riquadro riservato alle associazioni (il primo in alto a sinistra) dell’apposita scheda. La scheda è allegata ai modelli 730, Unico o Cud. Se non ti viene consegnata, puoi richiederla al tuo datore di lavoro o al tuo ente pensionistico (Inps, ecc.). Se fai il 730 o l’Unico devi presentare la scheda compilata insieme al modello. Se invece non fai la dichiarazione dei redditi e ricevi il modello Cud, devi consegnarla in busta chiusa, entro il 1° agosto, in posta, in banca, o ad altro intermediario abilitato (commercialista, Caf, ecc.).

Ma ci rimetto dei soldi se lo dono? 

No. Si tratta infatti del 5×1000 delle tasse che pagheresti comunque. Donarlo ti offre solo una libertà in più. Stabilire personalmente che fine debba fare questa piccola parte delle tue tasse. Se non esprimi alcuna preferenza sulla destinazione il tuo 5×1000 finisce nelle casse dello Stato insieme al resto.

Devo scrivere Arcigay sulla dichiarazione? 

No. Il nome dell’associazione non deve essere scritto, né nella dichiarazione dei redditi né nel modello Cud. Bisogna invece scriverne il codice fiscale. Inserendo o facendo inserire dal tuo commercialista o da qualcun altro il codice fiscale 92017780377, il tuo 5×1000 andrà ad Arcigay. L’associazione non riceverà informazioni personali e relative al reddito dei donatori.