Lotta all'AIDS
CAMBIAMO GLI SCHEMI. DIAMO UN CALCIO ALL'OMOFOBIA.

L’Arcigay da Dorigatti «Basta discriminazioni»

TRENTO Dopo il no del Pdl all’audizione dell’Arcigay in quarta commissione delle scorse settimane, ieri il presidente dell’associazione Diego Ammirabile, è stato ricevuto a Palazzo Trentini dal presidente del consiglio provinciale, Bruno Dorigatti. «La nostra politica ha detto Dorigatti è di dialogo con il territorio per rompere pregiudizi e lavorare assieme per lo sviluppo della società». È la prima volta che un esponente dell’Arcigay varca i portoni dei Palazzi che ospitano le istituzioni trentine. «L’obiettivo dell’associazione ha detto Ammirabile è uscire da una sorta di ghetto nel quale i pregiudizi l’hanno sino ad ora confinata». L’Arcigay ha donato a Dorigatti la tessera onoraria dell’associazione