18-19 maggio: una panchina rainbow per Palermo

  

FB_IMG_1558166710168

 

ggi e domani, su iniziativa di Retake Palermo, sono in corso i lavori di pulizia e sistemazione del Giardino della libertà di stampa, in piazza XIII vittime, con i volontari delle numerose realtà ed associazioni cittadine che hanno aderito all’iniziativa (Comitato XIII vittime, Tu Sei La Città, Guerrilla Gardening Palermo, PYC – Palermo Youth Centre, Palermo nostra)

Verranno dipinte alcune panchine di rosso (contro la violenza sulle donne), di giallo (contro il bullismo) e rainbow (contro l’omofobia, la bifobia, la transfobia e tutte le fobie che ledono il principio di uguaglianza). 

Domani, domenica 19, l’inaugurazione della panchina, con l’apposizione di una targa che riporta le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con cui si condanna ogni forma di persecuzione in base all’orientamento sessuale.

Dopo quella di piazza Aragona, realizzata e collocata dagli artigiani di Alab, sarà la seconda panchina rainbow della città, che diventa sempre più LGBT friendly.

Articolo tratto da https://arcigaypalermo.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •