26 gennaio: Se non ricordiamo non possiamo comprendere

  

fb_img_1548274235315

Sabato 26 Gennaio, Proiezione organizzata dal Gruppo Giovani di Arcigay Palermo e aperta a tutt*, in occasione della Giornata della Memoria.

Domenica 27 è la giornata della memoria, il 27 gennaio 1945 le truppe dell’armata rossa entravano nel campo di concentramento di Auschwitz, scoprendo tutti i terribili crimini del nazismo, nei confronti principalmente di ebrei ma anche testimoni di Geova, nomadi, omosessuali e dissidenti politici.
Per questo, Sabato 26 Gennaio, dalle 16.00 alle 19.30 nella nostra sede, vi sarà la proiezione di un film per ricordare, perché “se non ricordiamo non possiamo comprendere”.
Il film sarà proiettato alle Officine Arcobaleno (via della Rosa alla Gioiamia n.2) e la proiezione è aperta a tutt*!
Dopo il film ci sarà un momento di dibattito e subito dopo la visione di alcuni filmati girati nel campo di concentramento di Auschwitz e del ghetto di Cracovia.

Articolo tratto da https://arcigaypalermo.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •