Chi ha paura del preservativo? Arcigay Chieti annulla la sua presenza al WAD organizzato dal SISM

  

Il 1 Dicembre in tutto il mondo si celebra la Giornata mondiale contro l’Aids: una giornata rivolta ad accrescere la conoscenza sulla malattia dell’Aids, sul virus dell’HIV e sull’abbattimento dei falsi miti e della forte discriminazione che subiscono le persone sieropositive e, soprattutto, sull’importanza del preservativo per una sessualità libera e consapevole.

Come da diversi anni, anche quest’anno abbiamo programmato una giornata di sensibilizzazione ed informazione presso l’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti. L’evento, promosso dall’associazione studentesca SISM insieme alle altre associazioni (Mazì Pescara, Croce Rossa Italiana ed AISO) prevede banchetti informativi sull’AIDS e sulle IST.
Quest’anno, a differenza degli scorsi, ci è stato riportato dall’associazione SISM che non si era ottenuto il permesso nel poter distribuire preservativi durante il banchetto informativo.

Abbiamo cercato di capire da più fonti come mai questo divieto fosse arrivato proprio quest’anno e il giorno prima dell’evento e non abbiamo trovato alcuna risposta certa.

Per questo motivo abbiamo deciso di annullare la nostra partecipazione all’evento “World Aids Day•WAD” .

L’Università dovrebbe essere un luogo di cultura e scienza e continuiamo a non capire quale possa essere il problema del distribuire preservativi all’interno di uno spazio, come quello del bar di Farmacia, che raccoglie per lo più studenti e studentesse di medicina, di farmacia, infermieristica e professioni sanitarie oltre a personale medico e professori e professoresse professionisti.

Spinti dell’importanza di questa giornata e della necessità di continuare ad informare tutti e tutte sul tema dell’HIV e di tutte le altre IST i nostri volontari e le nostre volontarie saranno presenti domattina nei pressi del’Università per distribuire materiale informativo sulle IST e preservativi per una sessualità libera e consapevole.

Nel pomeriggio alle ore 16:00 si terrà una formazione gratuita aperta a tutti e tutte presso la nostra sede in Viale Maiella, 72 sul tema delle Infezioni Sessualmente Trasmissibili.

Articolo tratto da https://arcigaychieti.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •