CONFERENZA STAMPA DEL COORDINAMENTO ABRUZZO PRIDE PER LANCIO DEL PRIMO ABRUZZO PRIDE

  

Venerdì 19 Giugno alle 11:00, presso il Circolo Aternino in Piazza Garibaldi 51 a Pescara, si è tenuta una Conferenza Stampa del Coordinamento Abruzzo Pride.
Durante la Conferenza è stato illustrato lo svolgimento della prima “Pride Week” della Regione Abruzzo nonché il percorso attraverso cui si giungerà al Flash Mob finale del 27 Giugno.
Perno delle attività proposte sarà proprio il Circolo Aternino: sabato 20 Giugno alle 18:00 verranno inaugurate al suo interno due Mostre fruibili dalla cittadinanza fino al sabato successivo.
🏳️‍🌈Domenica il Circolo aprirà alle 16:30 e rimarrà aperto fino alle 21:30. Ingresso libero per chiunque vorrà visitare le due Mostre presenti, “Loves” e “Religo”.
🏳️‍🌈Lunedì 22 Giugno alle 18:30 ci sarà con un incontro dal titolo “Amore e Fede. Viaggi tra i Cristiani LGBT+”. Interverranno, moderati da Renato Di Nicola, il curatore della Mostra “Religo” Simone Cerio, Don Cristiano Marcucci e Giovanni Basciani.
🏳️‍🌈Alle 20:30 la Dott.essa Claudia Chiavarini, Psicologa e Psicoterapeuta, condurrà una “Sessione Mindfulness”. Il Laboratorio sarà incentrato sull’autoconsapevolezza e sul benessere psicofisico. Essendo a numero chiuso, per poter partecipare è necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo mazi.pescara@arcigay.it.
🏳️‍🌈Martedì 23 Giugno alle 18:30 Manuela Di Nardo e Nicholas Di Domizio interloquiranno con Benedetta La Penna sulla “mascolinità tossica” nella prospettiva intersezionale.

🏳️‍🌈Mercoledì 24 alle 18.30 si terrà l’incontro “Lavoro e discriminazione” con Sandro Gallittu, Responsabile Nazionale ufficio Nuovi Diritti CGIL, modera Renato Di Nicola.

🏳️‍🌈Giovedì 25 Giugno, sempre alle 18:30, verranno presentati due libri: “L’aurora delle trans cattive” con l’autrice nonché Presidente “Movimento Identità Trans” Porpora Marcasciano e “Nel Frattempo”, scritto da Barbara Mapelli.
🏳️‍🌈Ci sarà anche un dibattito su Mario Mieli a cura dell’attivista Andrea Maccarrone. Modereranno Davide Silvestri e Nicholas Di Domizio.
🏳️‍🌈Venerdì 26 Giugno alle 17:30 sarà la volta dell’iniziativa “Librarsi” a cura dell’associazione Mazì. Si parlerà del libro “Camere Separate” dello scrittore Pier Vittorio Tondelli. Modereranno Chiara Iorio e Chiara Di Marcantonio. Sarà possibile partecipare anche senza aver letto il libro in questione, proponendo dei brani a tematica Pride tratti da più libri o da un libro a scelta particolarmente amato dall’utente.

🏳️‍🌈Un’ora dopo, alle 18:30, Giovanni Di Iacovo, Sibilla Panerai e Maura Chiulli saranno i protagonisti, moderati da Fabio Milillo, dell’evento “Queer tra Arte e Letteratura”.
🏳️‍🌈Infine sabato 27 Giugno, giornata conclusiva della Pride Week, non potendo effettuare la classica Marcia per la città a causa delle attuali norme governative anti-Covid19, avrà luogo un Flash Mob come culmine dell’intero percorso.
Grazie per la cortese attenzione.

Articolo tratto da https://arcigaychieti.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •