VOCI PER L’UGUAGLIANZA: LA MUSICA PER I DIRITTI UMANI. OMPHALOS PRESENTA LA RASSEGNA REGIONALE DI CONCERTI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI CON IL PATROCINIO DELLA REGIONE UMBRIA. APERTURA IL 15 DICEMBRE ALLA SALA DEI NOTARI DI PERUGIA.

  

Perugia – Si apre sabato 15 dicembre 2018 alle ore 21:00 alla Sala dei Notari di Perugia “Voci per l’uguaglianza”, la rassegna regionale di concerti per la non discriminazione, la non violenza, e l’inclusione sociale. La rassegna, organizzata da Omphalos e patrocinata dalla Regione Umbria, si apre con il primo della serie di eventi musicali gratuiti, che sarà in occasione della giornata internazionale per la lotta all’AIDS, in collaborazione con Avis Comunale di Perugia e Anlaids Umbria, con l’esibizione di Omphalos Voices e la straordinaria partecipazione di Libercantus Ensemble, gruppo vocale perugino che ha all’attivo numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali.

«All’indomani della celebrazione dei 70 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani – dichiara Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – diamo il via a Voci per l’Uguaglianza, una rassegna di concerti che vuole fondere insieme musica e impegno sociale per portare l’attenzione sui temi dell’uguaglianza e la non discriminazione. I diritti LGBTI (di lesbiche, gay, bisessuali, trans* e intersex) sono diritti umani, e la comunità LGBTI vuole supportare una società inclusiva e libera da stereotipi in cui siano rispettate e valorizzate le differenze di tutte le persone».

I prossimi appuntamenti saranno: il 27 gennaio 2019 alle ore 17:30 al Teatro Cesare Caporali di Panicale, in occasione della Giornata della Memoria con la partecipazione dell’ensemble Sogni di una notte di mezza estate e Omphalos Voices: il 24 febbraio 2019 alle ore 11:00 presso la Sala Pegasus di Spoleto, in occasione della Giornata Mondiale della Giustizia Sociale con la partecipazione di Coristi a Priori; il 24 marzo 2019, alle ore 17:30 al Teatro della Filarmonica di Corciano, in occasione della Giornata internazionale della donna con la partecipazione dell’ensemble vocale femminile Nota Sò. Il 26, 27 e 28 aprile 2019 a Perugia si terrà la quarta edizione di Cromatica Festival, il festival dei cori LGBT italiani che oltre alla partecipazione dei cori arcobaleno da tutta Italia vedrà l’esibizione di prestigiosi cori locali come il Coro dell’Università degli Studi di Perugia, il Coro dell’Accademia degli Unisoni, il Coro dell’Università per Stranieri di Perugia, Coristi a Priori, l’ensemble vocale femminile Nota Sò e molti altri; la serata di Gala di Cromatica Festival si terrà al Teatro Morlacchi sabato 27 aprile 2019 alle ore 20:45. La rassegna sarà conclusa dall’evento che si terrà il 17 maggio 2019 alle ore 21:00 presso la Sala dei Notari di Perugia in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia con la partecipazione del Coro dei Docenti Città di Perugia e Omphalos Voices.

Sergio Briziarelli, direttore artistico della manifestazione, conclude: «Con la musica vogliamo abbattere le barriere e creare nuovi spazi di incontro tra le persone e le realtà associative e musicali del territorio. C’è grande adesione all’iniziativa, parteciperanno infatti centinaia di coriste e coristi per celebrare giornate internazionali dedicate a importanti temi sociali attraverso la bellezza, l’arte, e la cultura».

Perugia, 13 dicembre 2018
Ufficio Stampa Omphalos LGBTI

L’articolo VOCI PER L’UGUAGLIANZA: LA MUSICA PER I DIRITTI UMANI. OMPHALOS PRESENTA LA RASSEGNA REGIONALE DI CONCERTI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI CON IL PATROCINIO DELLA REGIONE UMBRIA. APERTURA IL 15 DICEMBRE ALLA SALA DEI NOTARI DI PERUGIA. proviene da Omphalos LGBTI – Perugia.

Articolo tratto da https://www.omphalospg.it/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •