Continua l’impegno di Arcigay Chieti nella realizzazione dell’Abruzzo Pride

  

Continua il percorso di Arcigay Chieti all’interno del Coordinamento Pride Abruzzo per la realizzazione del primo Pride Abruzzese che vedrà la città di Pescara tingersi di arcobaleno il 27 Giugno 2020.
Entrare a far parte di Arcigay Chieti vuol dire non solo lavorare affinché la comunità LGBTI+ teatina possa vivere in una società inclusiva e rispettosa delle differenze attraverso i numerosissimi progetti e servizi (Gruppo Giovani, Sportello, Gruppo Scuola, Gruppo Sport, Formazioni, Ludonight, Parola Donna…) ma anche prendere parte attiva nella realizzazione del primo Abruzzo Pride.

Articolo tratto da https://arcigaychieti.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •