S- oggetti in Rivolta – Arcigay
Caricamento Eventi

S- oggetti in Rivolta

 Dal 15 Maggio
  Ore: 17:00

 Al 19 Maggio
  Ore: 20:00
  • Questo evento è passato.

 

<<CONTEMPORARY ART EXIBITION>>
(S)OGGETTI IN RIVOLTA – STONEWAWALL: CINQUANT’ANNI DOPO
DAL 15 AL 17 MAGGIO PRESSO IL DAM (DIPARTIMENTO AUTOGESTITO MULTIMEDIALE) DELL’UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA.

—————————————————————–

I moti di Stonewall del 1969, hanno determinato un cambio epocale nella storia del movimento omosessuale a livello globale. Personalità fino a quel momento costrette ai margini della società, relegate nella loro espressione solo ai locali notturni, trovano la forza della ribellione attraverso uno scontro spontaneo scoppiato fra gruppi di omosessuali e agenti di polizia, dopo l’ennesima e umiliante retata nello Stonewall Inn al Greenwich Village di New York.
Uno sviluppo concatenato di azioni di lotta che porta in scena nuovi soggetti politici: effemminati, “mezzi uomini”, travestite e lesbiche “camioniste” scendono in strada armati di tacchi e bottiglie, pronti a rispondere con forza a tutte le violenze fino a quel momento subite.
(S)OGGETTI IN RIVOLTA, nella solita linearità del gioco fra le parti tra oppresso e oppressore.
(S)OGGETTI materialmente scagliati e assunti a protagonisti della storia, come l’iconico tacco dell’attivista transgender Sylvia Rivera, scagliato contro le forze dell’ordine che irrompono violentemente nello Stonewall Inn.
Pier Paolo Pasolini nel 1966 scrive: “vorrei gettare il mio corpo nella lotta”.
Così il corpo diventa strumento politico, che contrasta la de-soggettivizzazione, diventa concreto e si fa riconoscere.

—————————————————————–

Evento organizzato in collaborazione con:
DAM, centro servizi per gli studenti e spazio di produzione culturale per l’Università della Calabria e il territorio.
ASSOCIAZIONE CULTURALE ENTROPIA, spazio di incontro, socialità e cultura aperto a studenti e docenti dell’Università della Calabria, nonché ad artisti, associazioni ed enti no-profit.
ASSOCIAZIONE CULTURALE TECNE, fondata a Cosenza nel 2014 e orientata verso la ricerca, la promozione e la diffusione di nuovi linguaggi in ambito artistico.

 


 

PROGRAMMA:
>>15 MAGGIO:
ORE 17.00: Vernissage (S)OGGETTI IN RIVOLTA
Babel Tea (organizzato dal DAM – Dipartimento Autogestito Multimediale – Unical)
Reading a cura di Fattoria PopSurrealism (Antonio Di Cori & Ada Alvaro)

>>17 MAGGIO:
ORE 17.00: Proiezione del corto “2016|500” realizzato dal collettivo artistico CRiB (Roma-Barcellona)
Postcard design a cura di Delia DattiloAssociazione Tecne

A SEGUIRE INCONTRO-CONFRONTO CON:
Gina Venneri (studentessa di Storia dell’Arte dell’Università della Calabria)
Giovanna Vingelli (docente dell’Università della Calabria del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali)
Federico Cerminara (storico militante queer del movimento LGBTQ* calabrese)
Michela Calabrò(presidentessa Arcigay “I Due Mari” Reggio Calabria)

>> COLLETTIVA D’ARTE (S)OGGETTI IN RIVOLTA <<
(con la direzione artistica di Gina Venneri)

Ada Alvaro
Antonia Riccio
Antonio Spizzirri
Augusta Castellano
Elena Vaccaro
Fatima Fatimé Bajraktari
Federica Armeni
Federico Trupo
Francesca Lambrè
Francesca Mazz
Francesca Sprovieri
Marco Ascrizzi
Margherita Audrey Crocco
Marilena Onorato
Piero Nudo
Roberta Laganà
Rosa Lux
Stella Forciniti
Valentina Aloe
Vania Gatto
Viviana Rondinelli


Allegati: