Parola Donna: autoerotismo e sextoys

  

Torna Parola Donna, il progetto di Arcigay Chieti che ha come scopo principale quello di dare spazio alla sfera femminile in tutte le sue sfumature. Uno spazio inclusivo, intersezionale e accogliente in cui ci si possa sentire libere e liberi di esplorare il mondo dal punto di vista femminile, parlando di donne e per le donne

Il prossimo appuntamento è 28 aprile ore 21:00 su Skype!

Insieme al Dott. Davide Silvestri – Psicologo, Psicosessuologo parleremo di autoerotismo e sex toys!

L’incontro si svolgerà su Skype, se vuoi partecipare richiedi il link di accesso attraverso posta privata o per email a chieti@arcigay.it

Per maggiori info: chieti@arcigay.it

Articolo tratto da https://arcigaychieti.wordpress.com/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •