Essere INTERSEX+ in America Centrale e in Italia: violazioni e buone pratiche a confronto – Arcigay
Caricamento Eventi

Essere INTERSEX+ in America Centrale e in Italia: violazioni e buone pratiche a confronto

 23 Novembre 2022
  Ore: 17:00 - 19:00
  • Questo evento è passato.

23/11/2022
Ore 17.00
Galleria Europe Direct, Piazza Grande 17
Nell’ambito del progetto di cooperazione internazionale co-finanziato dalla Commissione Europea “Centroamérica Diversa”, finalizzato alla tutela e alla promozione dei diritti umani delle comunità LGBTQIA+ di Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras e Nicaragua , Arcigay, del cui progetto è ente partner internazionale, il comitato locale Arcigay Modena “Matthew Shepard”, in collaborazione con l’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali del Comune di Modena, il giorno 23/11/ 2022, alle ore 17.00, in Galleria Europe Direct, ospiteranno una conferenza internazionale “ Essere INTERSEX+ in America Centrale e in Italia: violazioni e buone pratiche a confronto”, organizzato in occasione di una missione europea a cinque tappe (Roma, Bologna, Modena, Milano e Bruxelles) di disseminazione dei risultati progettuali.

17.00 – 17.15 Saluti istituzionali a cura di Assessora Grazia Baracchi per Comune di Modena e Angelica Polmonari per Arcigay Modena “Matthew Shepard” e Arcigay
17.15 – 17.30 Presentazione del progetto “Centroamérica Diversa” a cura di Michele Mommi per Arcigay
17.30 – 18.00 Presentazione di “ ESTUDIO EN LOS CINCO PAÍSES SOBRE LA PROBLEMÁTICA DE LA POBLACIÓN INTERSEX Y LAS DISCRIMINANTES RELACIONADAS CON LAS PRÁCTICAS DE LA CIRUGÍA GENITAL FORZADA O NO CONSENTIDA” a cura di Natasha Jiménez per “Centroamérica Diversa” e MULABI
18.00 – 18.30 La situazione delle persone Intersex in Europa e in Italia: panoramica multidisciplinare e casi di specie a cura di Michela Balocchi, Ino Kehrer, Stephan Mills per INTERSEXIONI
18.30 – 19.00La situazione delle persone Intersex+ in El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua a cura di Britany Castillo per ASPIDH, Esteban Gonzalez per LAMBDA, Gabriela Abigail Rivera per Colectivo Unidad Color Rosa e José Ignacio López per RDS Nicaragua

Galleria: