Per le persone omodisabili

  
La rete di persone omodisabili di Arcigay

La rete di persone omodisabili di Arcigay

In esecuzione della delibera con cui il XII Congresso nazionale ha accolto 'Ordine del giorno in merito alle persone omosessuali con disabilità, avente ad oggetto la richiesta di delineare una linea strategica di medio termine dell’associazione su questi temi.

E, in considerazione del mandato che il Congresso ha affidato al Consiglio nazionale affinché tale linea strategica sia “supportata da un’équipe nazionale di lavoro a composizione mista e con la partecipazione di quanti più possibile referenti locali, in rete con i Responsabili Salute nazionale e provinciali”;

si propone al Consiglio nazionale di istituire un gruppo di lavoro così composto:

Laura Girasole, Priscilla Berardi, Davide Turgneri, Raffaele Lelleri, Simonetta Brizzi, Pietro Dini, Daiana Leporatti, Roberta Palermo, Marco Coppola, Matteo Ricci, Valeriano Scassa, Carmine Urciuoli, Fabrizio Marrazzo e i referenti locali disabilità.

La composizione del gruppo di lavoro potrà subire variazioni allo scopo di favorire una miglior partecipazione territoriale.

Finalità

– Affinché vengano promossi momenti e spazi, sia faccia-a-faccia che a-distanza, di incontro di qualità tra le persone omosessuali con disabilità e tra queste e le persone omosessuali normodotate, attraverso opportunità quanto più possibilmente diffuse su tutto il territorio nazionale;

– Affinché venga prestata adeguata attenzione all’adeguamento delle sedi dei Comitati provinciali e dei Circoli affiliati (barriere architettoniche), nonché all’accessibilità dei siti web dell’associazione;

– Affinché venga promossa, di concerto con altri soggetti pubblici e del privato sociale, una campagna di informazione e sensibilizzazione sui temi dell’inclusione e della discriminazione multipla delle persone omosessuali con disabilità.

Approvato al'unanimità dal Consiglio nazionale Arcigay – 23 settembre 2007

INFO
disabili@arcigay.it


  •