Come affrontare un’assemblea scolastica

  

In linea con il programma associativo approvato dal Consiglio nazionale Arcigay del 23 settembre, il Settore Scuola ha organizzato un primo laboratorio di formazione sul tema: “Come affrontare un’assemblea scolastica”.
Il laboratorio è aperto a tutte le volontarie e i volontari dei comitati Arcigay ed in particolare, visti gli argomenti base che verranno trattati, è rivolto a quei Comitati che ancora non hanno maturato alcuna esperienza nel settore scuola.

L’obiettivo principale di questo primo laboratorio formativo sarà fornire strumenti di base e d’immediata utilità agli operatori scolastici dei Comitati provinciali, per preparare ed affrontare al meglio la partecipazione ad un’assemblea studentesca. Il laboratorio utilizzerà esperienze e modelli già sperimentati con successo, porrà l’accento sulla differenza tra attivismo e educazione e suggerirà buone prassi per sfruttare il buon esito di un primo contatto con la scuola. Inoltre il corso sarà propedeutico per un successivo livello di formazione in cui si affronteranno la gestione dei laboratori per studenti e gli interventi nelle classi.
Il corso si terrà domenica 18 novembre a Bologna presso la sede nazionale in via Don Minzoni 18 dalle ore 10.30 alle ore 17.30.

Iscrizioni
Inviare una mail a scuola@arcigay.it
entro e non oltre giovedì 25 ottobre 2007


LABORATORIO FORMATIVO
1° LIVELLO
“COME AFFRONTARE UN’ASSEMBLEA SCOLASTICA”

DATA: Domenica 18 novembre 2007

LUOGO: Comitato provinciale Arcigay Bologna “Il Cassero”, via Don Minzoni 18 – Bologna

ORARIO: 10.30 — 17.30 (6h + 1h pausa pranzo)

DESTINATARI: Operatrici ed peratori scolastici Arcigay (max. 30 partecipanti)

FORMATORI:
Matteo Martelli, resp. Progetto Scuola Cassero; Progetto Europeo Schoolmates;
Emanuele Pullega, resp. Progetto Benessere Cassero

METODOLOGIA Interattiva e confrontativa

SCAD. ISCRIZIONI: Giovedì 25 ottobre 2007 — per iscriversi scuola@arcigay.it

OBIETTIVO
Fornire strumenti di base e d’immediata utilità agli operatori scolastici dei Comitati provinciali per preparare ed affrontare al meglio la partecipazione ad un’assemblea studentesca. Il labo-ratorio utilizzerà esperienze e modelli già sperimentati con successo, porrà l’accento sulla dif-ferenza tra attivismo e educazione e suggerirà buone prassi per sfruttare il buon esito di un primo contatto con la scuola. Inoltre il corso sarà propedeutico per un successivo livello di for-mazione in cui si affronteranno la gestione dei laboratori per studenti e gli interventi nelle classi.

CONTENUTI

I MODULO: “IL PRIMA” (1h): quali fattori considerare nel preparare un intervento a scuola
Perché; dove; quando, per quanto tempo; chi, con/contro chi; quanti; come; cosa.

II MODULO: “E ADESSO?!” (2h): quali attività, giochi e materiali proporre in aula
Idee da sfruttare; esercitazione pratica di possibili proposte; consigli su materiali da presenta-re.

III MODULO: “AVREI UNA DOMANDA…” (2h): come rispondere alle domande più ricorrenti
Poco tempo, molta confusione…e qualche testimonianza.

IV MODULO: “IL DOPO” (1h): come sfruttare il buon esito di una partecipazione sporadica
Quali materiali lasciare, quali stimoli lanciare, quali contatti prendere.

COSTI
Quota laboratorio di formazione gratuita
Spese di viaggio a carico dei partecipanti (e/o dei Comitati provinciali)
Spese per pranzo (circa 10,00€) a carico dei partecipanti
Locali e attrezzatura offerte dal Comitato prov. Cassero


  •