MIGRANTI LGBT+. REALI E INVISIBILI

  

In occasione delle settimane di azione per l’eliminazione della discriminazione razziale, Arcigay Centaurus organizza un evento online dal titolo “Migranti LGBT. Reali e invisibili”. Partendo dalla presentazione del libro “Migranti LGBT” di Noemi Martorano e Massimo Prearo le associazioni del territorio, la CGIL e le Istituzioni dell’Alto Adige dialogano su un tema poco conosciuto e complesso, che produce discriminazioni multiple e intersezionali. Un intreccio di diritto, morale, soggettività sessuali e di genere di cui bisogna assumersi la responsabilità sociale e politica.

L’incontro si inserisce tra gli eventi di “Stop Racism!“, l’iniziativa coordinata da OEW – Organizzazione per Un mondo solidale, che riunisce quasi 30 associazioni altoatesine per le settimane d’azione dall’8 al 21 marzo.

L’evento si svolgerà il 20 maggio in modalità online. Il link verrà presto condiviso su queste pagine e su Facebook, Instagram e Telegram.

Programma

  • ore 16.00: Apertura e introduzione
    Andreas Unterkircher (Presidente Centaurus Arcigay Alto Adige Sudtirol)
    Gabriele Morandell (Difensora Civica Provincia di Bolzano) in merito all’istituendo Centro di Tutela Antidiscriminazioni
  • ore 16.15: Presentazione del libro Migranti LGBT. Pratiche, politiche e contesti di accoglienza 
    Massimo Prearo (PoliTeSse – Università di Verona) e Noemi Martorano (Università di Padova)
  • ore 17.00: Migranti LGBT+ e richiesta di protezione internazionale.
    Serena Michelini (Consulenza Profughi Caritas Diocesi Bolzano-Bressanone)
  • ore 17.20 Riflessioni su Progetto Alba. Tra vulnerabilità e autodeterminazione.
    Gina Quiroz (Referente Progetto Alba – Unità di Contatto – Gruppo Volontarius Bolzano)
  • ore 17.50 “Le politiche antidiscriminatorie della CGIL. Le discriminazioni multiple.”
    Sandro Gallittu (Responsabile Ufficio Nuovi Diritti Cgil Nazionale)
  • ore 18.10: Conclusioni
    Arianna Miriam Fiumefreddo (vicepresidente Centaurus Arcigay Alto Adige Sudtirol)
  •  ore 18.20: Dibattito

Modera: Luca DemarchiGiornalista di Bolzano, scrive per l’Alto Adige, collabora con RAI Alto Adige e con Le Nius. Volontario nel Progetto Alba, è impegnato, non solo con la penna, su tematiche culturali e sociali.

L’articolo MIGRANTI LGBT+. REALI E INVISIBILI proviene da Centaurus Arcigay Südtirol Alto Adige.

Articolo tratto da https://centaurus.org/it/

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •