Bandiere rainbow in VdA.

  

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

A metà maggio, l’Arcigay Valle d’Aosta Queer VdA ha scritto una lettera aperta alle sindache e ai sindaci dei 74 comuni della Regione, e alle Consigliere e ai Consiglieri del Consiglio Regionale, chiedendo che la Regione e i Comuni esponessero la bandiera rainbow in occasione del Pride Month, come dimostrazione di sostegno alla comunità LGBT+, particolarmente in una regione, come la Valle d’Aosta, nella quale le discussioni su queste tematiche sono ancora notevolmente timide e poco incisive.

Solo tre Comuni hanno risposto al nostro appello, esponendo sulla facciata del Municipio la bandiera rainbow: Aosta, Aymavilles e Sarre.

Grazie alle consigliere, ai consiglieri e alle amministratrici e amministratori locali che hanno risposto al nostro appello, con un gesto semplice ma importante per confermare la vicinanza delle istituzioni alla comunità LGBT+, ancora priva di molti diritti necessari.

 

Galleria: