Petizione contro l’omotransfobia

#nonresteremoaguardare

 

Ad Agosto una coppia di Verona è stata aggredita in Piazza Bra, nelle settimane successive ha continuato a subire minacce e insulti, nella notte del 12 settembre i due hanno denunciato la presenza di alcuni sconosciuti sulla porta di casa, che oltre a imbrattare i muri esterni con svastiche e scritte del tipo “Bruciate culatoni” hanno gettato della benzina addosso ad uno di loro.

Questo momento storico è complicato, si incita all’odio, si legittima l’aggressività, si crea un nemico: gli immigrati, i rom, oggi gli omosessuali, e domani a chi toccherà? Il dolore e lo sconforto che ci assale dopo episodi di violenza come questo rischia di paralizzarci, ma la paura non deve vincere. Una società migliore è possibile se restiamo uniti, un posto dove tutte e tutti possano essere liberi e al sicuro.

Cosa ti chiediamo?

Una firma per chiedere alle Istituzioni provvedimenti efficaci contro l’omotransfobia, delle solide politiche di prevenzione e contrasto, degli strumenti che permettano di individuare chi commette reati d’odio. Ad oggi molti episodi di violenza non vengono nemmeno denunciati e restano come macigni nelle vite delle persone generando sofferenza.

FIRMA ORA (campi con asterisco obbligatori)

ATTENZIONE: per confermare la firma è necessario cliccare sul link ricevuto nella mail indicata nel modulo

Petizione contro l'omotransfobia

TESTO DELLA PETIZIONE

L'omotransfobia, l'odio, le discriminazioni generano azioni violente e terribili che distruggono la vita delle persone lasciando segni indelebili in chi ne è vittima e in tutta la società, per questo chiediamo con forza alle Istituzioni di mettere in campo politiche e provvedimenti efficaci di prevenzione e contrasto dei crimini d'odio e di ogni forma di discriminazione, garantendo le necessarie tutele alle vittime che non possono essere lasciate sole.

%%la tua firma%%

3,345 firme = 112% dell'obiettivo
0
3,000

Fai sentire più forte la tua voce, condividi sui social!

   

 

Ultime sottoscrizioni