Non guarirete mai!

  

Comunicato Stampa ARCIGAY – 23 gennaio 2009
Arcigay: Manifestiamo a Brescia per la nostra dignità
Protestiamo per ribadire la dannosità delle “teorie riparative” e per affermare la nostra felicità di essere persone lesbiche e gay


NON GUARIRETE MAI!
Manifestazione nazionale
Sabato 24 gennaio 2009, ore 14.30
Piazza Vittoria, Brescia

Si svolgerà domani alle ore 14.30 in Piazza Vittoria a Brescia la manifestazione nazionale di protesta NON GUARIRETE MAI! organizzata da Arcigay Orlando, nata per riaffermare che l’omosessualità NON è una malattia, e che l’unica malattia – da cui è difficile guarire – è l’omofobia di chi promuove il contrario.

L’evento è nato in risposta all’organizzazione nella città lombarda di un ciclo di 19 incontri finalizzati a “guarire gli omosessuali” grazie alle cosiddette terapie riparative, alla cristoterapia e ad un corso di roccia. Il corso è  promosso da alcuni gruppi religiosi di stregoni manipolatori delle identità (Living Waters e Gruppo Lot), con l’esplicito appoggio della chiesa cattolica.

”Il corso si sarebbe dovuto infatti svolgere fino a ieri presso la Casa di formazione S. Efrem Diacono, struttura della Diocesi di Brescia” – spiega Gianluca Archetti, presidente di Arcigay Brescia – “ma a causa dell’annuncio della nostra manifestazione, i novelli creatori di infelicità hanno deciso di ritirarsi in un luogo segreto, rinchiudendo le loro povere vittime in una nuova sede sconosciuta. Per questo è stato deciso di spostare la manifestazione nella più centrale Piazza Vittoria. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare”

“Con questo presidio vogliamo dare un segno concreto per difendere la dignità di milioni di persone omosessuali.” – afferma il presidente nazionale Arcigay Aurelio Mancuso – “Ribadiamo l’assurdità e la pericolosità di teorie pseudo-scientifiche promosse da ciarlatani e sconfessate dall’ordine nazionale degli psicologi. Sono solo il frutto di posizioni ideologiche che hanno come unico effetto l’infelicità e la repressione della naturale identità delle persone lesbiche e gay. Questi corsi, puntando sulla debolezza di alcune persone, non fanno altro che aggiungere dolore a chi ha difficoltà ad intraprendere un suo percorso personale di accettazione e di visibilità”

”Non ci stancheremo di riaffermare che omosessuali si nasce e che non ci si diventa a causa di un rapporto squilibrato con i propri genitori” – conclude Luca Trentini, responsabile Arcigay Diritti Umani e lotta all’omofobia – “Arcigay raccoglie quotidianamente migliaia di esperienze di persone lesbiche e gay che desiderano vivere a pieno e felicemente la loro identità e la loro affettività, ma incontrano difficoltà causate solo dalla diffusa cultura omofoba, alimentata proprio da questi finti dottori."

"I nostri comitati sul territorio propongono da anni gruppi di socializzazione, momenti di incontro e di confronto, linee di ascolto telefonico per supportare e sviluppare la grande voglia di affermarsi di ciascuno di noi. Sono quelli gli spazi di libertà e di felicità che raccomandiamo ai gay e alle lesbiche italiane, in modo che ognuno possa trovare la sua personale strada per esprimere il proprio orientamento sessuale.”

***

L’APPELLO

Di fronte all’organizzazione della nostra città di un ciclo di 19 incontri finalizzati a guarire gli omosessuali grazie alla terapia ripartiva, alla cristoterapia e ad un corso di roccia promossi da Living Waters e da Gruppo Lot e ospitati presso la Casa di formazione S. Efrem Diacono, struttura della Diocesi di Brescia

Orlando
Comitato provinciale Arcigay di Brescia
convoca la
Manifestazione nazionale di protesta
NON GUARIRETE MAI!
 
Sabato 24 Gennaio 2009
Alle ore 14.30
In Piazza Vittoria a Brescia *

Per ribadire l’assurdità e la pericolosità di teorie pseudo scientifiche promosse da ciarlatani e apprendisti stregoni, ampiamente stigmatizzate da eminenti medici psichiatri e pscicoterapeuti e sconfessate dall’ordine nazionale degli psicologi.

Per difendere la dignità delle persone omosessuali.
 
Per condannare l’applicazione di queste teorie, frutto di posizioni ideologiche mascherate con un linguaggio scientifico, che hanno come unico effetto l’infelicità e la repressione delle persone lesbiche e gay e ne impediscono l’autonomia, la piena libertà e una serena ricerca della felicità.

Per riaffermare che l’omosessualità non è una malattia, non nasce dalle frequentazioni o da un rapporto squilibrato con i propri genitori, è solo, come dichiara l’organizzazione mondiale della sanità, una variabile naturale del comportamento umano.

Dall’omosessualità non si può guarire, dai pregiudizi invece sì.

* La manifestazione è stata spostata, in quanto gli organizzatori del gruppo hanno deciso di trasferire il corso in un luogo segreto.

ADESIONI
(in aggiornamento)


Per aderire inviare una mail a segreteria@arcigaybrescia.it



Arcigay nazionale
Arcilesbica nazionale
AGEDO nazionale
Lily Elbe – Brescia
Pianeta Viola – Brescia
AGEDO Brescia
Arcilesbica Zami Milano
Arcilesbica XX – Bergamo
Gay Lib Lombardia
Rifondazione Comunista Brescia
Federazione dei Verdi Brescia
Associazione Bergamo laica
Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli Roma
Associazione Radicale Certi Diritti
Giovani Comunisti Brescia
Movimento per la scelta Brescia
Sinistra Democratica Brescia
Gruppo alpinismo gay Brescia
Comitato provinciale Arcigay 8 Luglio Trentino
Comitato provinciale Arcigay Pianeta Urano Verona
Comitato provinciale Arcigay Pride Pisa
Comitato promotore Arcigay Bergamo
Comitato provinciale Arcigay Roma gruppo ORA
Comitato provinciale Arcigay Alan Turing Rimini
Comitato provinciale Arcigay La Rocca (Cremona)
Movimento Studenti di Sinistra (Cremona)
Circolo provinciale UAAR (Cremona)
Circolo territoriale Arcibassa Casalmaggiore (CR)
Circolo Rive Gauche PRC-SE Casalmaggiore (CR)
Comitato provinciale Arcigay la Salamandra Mantova
Partito Comunista dei lavoratori Brescia
Circolo federativo Arcigay-Arcilesbica Caleido Ancona
Associazione Trans Genere
Comitato provinciale Arcigay Il Cassero Bologna
Di’Gay Project – DGP Roma
Comitato provinciale Arcigay Arcilesbica Arcobaleno Trieste
Gaynet Associazione omosessuale di informazione
Comitato provinciale Arcigay Gioconda Reggio Emilia
Circolo Libertà e Giustizia di Brescia
Como gay e lesbica
Fuori!
Coordinamento Torino Pride LGBT
Centro sociale Autogestito Magazzino 47
Collettivo 40tette
Comitato provinciale Arcigay Udine
Circolo Comunisti Italiani Sezione Pier Paolo Pasolini Vimodrone (MI)
Glauco –  Gay e Lesbica Associazione Universitaria per la Cultura Omosessuale Pisa
Associazione Viottoli – Comunità cristiana di base di Pinerolo (To)
Comitato provinciale Arcigay Arcilesbica Circo Massimo Ferrara
Comitato Promotore Arcigay Figli della Luna Cuneo
Comitato provinciale Arcigay Genova
Comitato provinciale Arcigay Antinoo Napoli
Sinistra Democratica – Federazione Castelli Romani
Sinistra critica Brescia
Comitato Provinciale Arcigay Eos Calabria
Rete Evangelica Fede e Omosessualità
Gruppo Varco – Milano
Comitato provinciale Arcigay Nuovi Colori Verbania
Comitato provinciale Arcigay/Arcilesbica Omphalos Perugia
Comitato provinciale Arcigay Makwan Messina
Comitato provinciale Arcigay Il Giglio rosa Firenze
Circolo di cultura omosessuale "Harvey Milk" Milano
Gruppo del Guado Cristiani Omosessuali Milano
Comitato provinciale Arcigay Siracusa
Comitato provinciale Arcigay Modena
Coordinamento Arcigay Sicilia
Segreteria Regionale Partito Socialista Lombardia
Segreteria Federazione provinciale Lecco del Partito Socialista

 
Aurelio Mancuso
Don Franco Barbero
On. Franco Grillini
On. Wladimir Luxuria
On. Paola Concia deputata PD
On. Monica Frassoni Europarlamentare Verdi
on.sen. Gianpaolo Silvestri
Gianna Baresi, Segretaria Rifondazione comunista Brescia
Paolo Mori, segretario federazione dei Verdi Brescia
Sciltian Gastaldi, Università di Toronto
Claudio Bragaglio, Consigliere Comunale PD Brescia
Bebo Storti, capogruppo dei comunisti italiani in regione Lombardia
Mirella Strani Dirigente del gruppo dei comunisti italiani regione lombardia
Luciano Muhlbauer – Consigliere regionale della Lombardia, Prc
Cesare Giovanardi – Associazione Luca Coscioni Brescia
Flavia Piccinelli Movimento per la scelta Brescia
Cristiana Manenti Sinistra democratica Brescia
Davide Baccinelli Cellula Luca Coscioni
Simone Franchini
Marco Reglia (Trieste)
Saverio Aversa
Felix Cossolo direttore Clubbing free gay magazine
Giovanni Minerba Direttore del Torino GLBT film Festival
Gustav Hofer e Luca Ragazzi, registi di "Improvvisamente l’inverno scorso"
Fabiana Tozzi Daineri Presidente Associazione Trans Genere
Davide Varì Giornalista
Sergio Lo Giudice – Presidente della Commissione per i diritti e le pari opportunità per lesbiche, gay, bisessuali e transgender presso il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri
Giulio Maria Corbelli giornalista
Dr. Maria Gigliola Toniollo CGIL Nazionale – Settore Nuovi Diritti
Stefano Bolognini, giornalista e Scrittore
Laura Maragnani Roma
Giuseppe Lo Presti Consigliere comunale PdCI Vimodrone (MI)
Cristiana Alicata, Pd Lazio, scrittrice
Luca Gallo Bologna
Enrico Ghia Giaveno
Daniela Danna
Edvino Ugolini Trieste
Raffaello Della Penna
Davide de Bella segretario federazione Partito Socialista di Lecco
Roberto Bianchi Consiglio Nazionale Partito Socialista
Pierluigi Camagni – Segreteria regionale Partito Socialista Lombardia Milano


  •