Un anno con Arcigay Foggia

  

Il comitato provinciale Arcigay Foggia “Le Bigotte” compie il suo primo anno di attività e vuole festeggiare assieme alle socie e ai soci e assieme a tutta la città, sabato 23 marzo, dalle 20, nei locali della caffetteria/libreria Tolleranza Zero, in via Ciampoli 3, a Foggia.
In questo primo anno le volontarie e i volontari di Arcigay Foggia “Le Bigotte”, alcune/i hanno partecipato ai corsi di formazione proposti da Arcigay nazionale sullo sviluppo del self empowerment per la vitalità dell’associazione, si sono impegnate/i nel creare uno spazio e momenti di condivisione inclusivi, di ascolto, confronto e valorizzazione delle differenze reciproche per crescere più forti, tutte e tutti assieme. Un anno intenso durante il quale si sono alternati momenti ludici e divertenti a quelli di grande riflessione: dalla celebrazione della giornata contro l’omofobia assieme all’autore Ivan Cotroneo e durante la quale le bandiere di Arcigay sventolavano dai balconi del Comune e della Provincia di Foggia, ai lavori del primo convegno sulla transizione di genere in Puglia, dagli incontri moderati dalla psicoterapeuta Tiziana Carella, al Flash Mob sull’isola pedonale per ricordare l’Omocausto e a tutti quegli incontri settimanali ricreativi trascorsi al Tolleranza Zero.
Sabato 23 marzo, durante i festeggiamenti per il compleanno, si svolgerà il congresso provinciale per eleggere una nuova consigliera che farà parte del direttivo Arcigay Foggia “Le Bigotte” presieduto da Francesca Parisi, e un Presidente Onorario, il cui nome rimane ancora segreto.

Inoltre, si ricorda, che Foggia è stata nominata per la Puglia sportello UNAR contro le discriminazioni per l’orientamento sessuale. Lo sportello è gestito dall’associazione Arcigay Foggia “Le Bigotte” ed è attivo ogni sabato mattina, dalle 10 alle 12, da “Donne in Rete”, via Perrone numero 35, a Foggia. L’antenna è il nodo di raccolta delle informazioni e testimonianze dirette e indirette di casi di discriminazione per orientamento sessuale, garantendo l’anonimato e la privacy degli utenti. Per la consulenza legale è possibile scrivere anche a sportellolegale.arcigayfg@gmail.com. Accanto allo sportello UNAR, gestito dall’avvocato Bruno Colavita, nello stesso giorno e negli stessi orari (ogni sabato, dalle 10 alle 12, presso “Donne in Rete”) è sempre presente un volontario di Arcigay Foggia, per dare informazioni sull’associazione, le attività e le sue finalità. Invece, per contattare la pscicoterapeuta Tiziana Carella l’indirizzo è: sportellopsicologico.arcigayfg@gmail.com – si garantisce assoluto anonimato.

Luigi Lioce – Ufficio Stampa Arcigay Foggia “Le Bigotte”


  •