Coordinamento Arcigay Giovani

Coordinamento Arcigay Giovani 

Il Coordinamento della rete Arcigay Giovani è un team di persone scelte direttamente dalla persona delegata all’interno della Segreteria Nazionale. Hanno il ruolo di agevolare lo svolgimento dei vari compiti operativi necessari per portare avanti le attività della rete stessa.

coordinamento.giovani@arcigay.it 

SERENA GRANERI

Responsabile Giovani

Serena è una giovane attivista queer della Val di Susa, socia di Arcigay da quasi 7 anni che nel tempo libero prova a laurearsi. Dopo il diploma e alcune esperienze lavorative in diversi ambiti si avvicina nel 2013 al Gruppo Giovani del Comitato Arcigay Torino e a distanza di qualche mese decide di impegnarsi all’interno del Gruppo Formazione locale. Svolge il Servizio Civile Nazionale in un contesto dove riesce a trovare il settore lavorativo più adatto alla sua persona in grado di unire passione, politica e impegno sociale, ovvero quello educativo.

Attualmente è componente del Consiglio Direttivo e Tesorier* del Comitato Arcigay di Torino. Dal Novembre 2018 ricopre l’incarico di responsabile giovani nella Segreteria Nazionale, si occupa di coordinare le azioni della rete Arcigay Giovani e di rappresentare Arcigay al Consiglio Nazionale Giovani.

Le sue grandi passioni sono: viaggiare low cost, degustare cocktail, pogare ai concerti, mangiare grandi quantità di cibo, fare pippozzi, ascoltare musica emo e dormire con i suoi gatti. È anche una persona seria, possiamo assicurarlo. 

serena.graneri@arcigay.it

TOSCA CELLINI

Responsabile dell’area Nord/Ovest e alla comunicazione

Tosca fa parte della generazione Z, con il telefono perennemente in mano e il PC sempre nello zaino. Entra in Arcigay Giovani nel 2017 dopo aver partecipato, per rimorchiare si sa, allo Youth Pride Camp. Non riesce nel suo intento ma trova una famiglia e un luogo dove esprimersi, portando avanti il suo ideale di attivismo politico. Dopo un anno fa il suo ingresso nel gruppo formazione di Arcigay Torino “Ottavio Mai” dove impara a gestire, con favolos* compagn*, gli incontri nelle scuole. Nel mentre, nell’intento di fare l’influencer (fallita), tra un post su Facebook e una stories Instagram, coordina il gruppo giovani torinese. 

tosca.cellini@arcigay.it 

CHIARA CUCCHERI

Responsabile dell’area Nord/Est e alle relazioni con le organizzazioni giovanili ed internazionali

Chiara è un’universitaria fuori sede avida di scoprire se stessa e il resto del pianeta Terra. Si ritrova casualmente a fare la volontaria per il Padova Pride 2018 e dopo questo evento entra a capofitto in Arcigay Padova: inizia a lottare per il superamento del binarismo di genere scoprendo l’importanza di mostrarsi democristiani (mantenendo uno spirito rivoluzionario). Impara a gestire gruppi, parlare con le persone e cresce come mai avrebbe pensato. Passa più tempo nella sede dell’associazione che nelle aule universitarie e nella freneticità della vita ha un piccolo burnout. Si dà una calmata e impara a cucinare per ottanta persone allo Youth Pride Camp.

La sua passione per i viaggi la porta a creare nuove relazioni con chi organizza i Pride in giro per l’Europa. Vive nell’attesa del prossimo burnout cercando di rispettare impegni e scadenze. Ogni volta che parla in pubblico ha una scarica adrenalinica e sogna di cambiare il mondo.

chiara.cuccheri@arcigay.it 

ROCCO DEL REGNO

Responsabile dell’area Sud e all’organizzazione

Rocco, classe ‘94, attivista salernitano, dopo aver partecipato alla manifestazione a sostegno delle Unioni Civili tenutasi a Roma, entra a far parte di Arcigay Salerno come Consigliere e Responsabile del Gruppo Giovani. Da quell’anno in poi ricopre diversi ruoli, tra i quali Vice-Presidente e tesoriere di Arcigay Salerno. Nonostante i suoi impegni universitari, riesce a costruire un Gruppo Giovani a Salerno, tra momenti di divertimento e costruttivi, che hanno portato ad una crescita soprattutto personale. Nella rete Arcigay Giovani ha partecipato attivamente a varie iniziative, tra le quali la seconda Agorà di Perugia e la terza Agorà di Bologna, oltre che al Youth Pride Camp, dove, in particolare, quest’ultimo gli ha trasmesso la voglia di fare, di riscoprire se stesso e di costruire un gruppo coeso e sincero! 

rocco.delregno@arcigay.it 

NICHOLAS DI DOMIZIO

Responsabile dell’area Centro e alla progettazione

Nicholas è pescarese, classe ’94, entra in Arcigay Chieti “Sylvia Rivera” dopo aver lasciato i Testimoni di Geova. Inizialmente si butta nel Gruppo Scuola dell’associazione per poter combattere nelle scuole il bullismo e l’omo-lesbo-bi-transfobia. Questa esperienza lo fece innamorare perdutamente dell’attivismo che lo porterà a buttarsi a capofitto nell’associazione teatina collaborando in molti gruppi e progetti come il Gruppo Giovani, il Gruppo Scuola, Omodisabilità, Agorà e lo Sportello Migranti. Con questo bagaglio di esperienza  entrerà nel coordinamento che sta attualmente lavorando per portare il primo Pride in Abruzzo. 

Vive con il mantra “liber* di essere”, parla costantemente a chiunque di diritti e di femminismo ma solo una cosa può fermarlo… Beyoncè!

nicholas.didomizio@arcigay.it 

FRANCESCO PRIMICERI

Responsabile programmazione e alle relazioni con le organizzazioni studentesche

Francesco nasce in provincia di Lecce nel lontano ’94. Nel 2013 si allontana da casa sia per ragioni di studio, ma anche, e forse soprattutto, per cercare un posto dove poter capire come vivere la sua vita. A Trento entra in contatto con la realtà di Arcigay e subito dopo con l’appena nata Rete Arcigay Giovani. Grazie alle persone che ha incontrato in associazione e all’impegno che dedicavano alla causa, ha capito che l’unico luogo da ricercare per vivere quello che si è, é l’accettarsi. Da allora cerca di fare il possibile per aiutare altre persone che hanno vissuto, o che vivono quel disagio; e fa del suo meglio per far crescere l’associazione e la rete.

Il suo compito nel coordinamento è stressare Serena e impedire che prevalga il suo lato dittatoriale. Scrive cronoprogrammi, inventa giochi di ruolo.

francesco.primiceri@arcigay.it