Arcigay Napoli aderisce al Flashmob “Don’t play with my life”. Falanga: “l’irreperibilità di farmaci a base di testosterone è una vera emergenza!”

  
04/14/2019, 11:47:09
Comunicato Stampa 
 
Il comitato Arcigay Antinoo di Napoli, guidato dalla leader transessuale Daniela Lourdes Falanga, aderisce con convinzione al Flashmob “Don’t play with my life” che avrà luogo oggi pomeriggio, domenica 14 aprile, a Piazza Del Popolo a Roma.
 
Il Flashmob, organizzato dall’Associazione Identità InTransigenti, ha origine dalla denuncia, fatta da endocrinologi, medici e farmacisti, oltre che dalla stessa comunità transessuale, relativa all’indisponibilità di reperire alcuni farmaci a base di testosterone necessari per il benessere degli uomini cis affetti da alcune patologie e degli uomini trans che effettuano la Terapia ormonale sostitutiva.
Da ormai qualche mese negli enti prefissi a rilasciare il testosterone di varia produzione, nelle farmacie, non arriva più alcun prodotto. – dichiara Daniela Lourdes FalangaÈ una vera emergenza. la Terapia Ormonale Sostitutiva è una terapia necessaria a garantire un livello sostitutivo di estrogeni/androgeni necessario per vari aspetti metabolici. In soggetti giovani l’assenza di una sostituzione terapeutica incide profondamente nella salute, quindi si vede leso gravemente il diritto alla salute”.
E aggiunge “Ancora una volta le persone trans si ritrovano a barattare la loro vita con incongruenze istituzionali che pongono in “terzo” piano esigenze fondamentali dei cittadini. L’8 febbraio l’AIFA ha aggiornato la lista dei farmaci temporaneamente carenti o indisponibili inserendo anche farmaci a base di testosterone.
Viene a mancare il Testoviron, prodotto maggiormente utilizzato dagli uomini trans, e subito dopo gli altri prodotti sostitutivi.
Altro vecchio problema è che l’AIFA impone che il rilascio dei farmaci di sostituzione alla terapia ormonale sia regolamentato dal genere riportato sui documenti, non considerando in alcun modo le persone che non hanno ancora un documento identitario confacente alla propria identità di genere. Quindi sono molte le persone che si vedono negate in una necessità propria e assoluta e leggittimata.
Per questo domani saremo coi compagni e le compagne del collettivo Identità InTRANSigenti !”
 

Articolo tratto da http://www.arcigaynapoli.org/associazione-12852/comunicati-stampa-52835

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •