“La Rondine” di Clua porta in scena la tragedia di Orlando al Ridotto del Bellini. Biglietti in Promo per Arcigay

  

 

 
LA RONDINE (La canzone di Marta) 
dal 12 al 17 marzo

 di Guillem Clua

traduzione Martina Vannucci

adattamento Pino Tierno

con Lucia Sardo, Luigi Tabita

musiche Massimiliano Pace
costumi Riccardo Cappello
luci Salvo Orlando

regia Francesco Randazzo

coproduzione Associazione Teatro Biondo Stabile di Palermo, Teatro Stabile di Catania

La rondine (La canzone di Marta) è il primo allestimento italiano del testo di Guillem Clua, autore catalano tra i più interessanti della scena internazionale. La pièce prende spunto dall’attentato avvenuto nel 2016 ad Orlando, in Florida, e in scena ci sono Marta, la maestra di canto, e Matteo, l’allievo. Durante una lezione, i due protagonisti svelano il loro passato riflettendo sulle loro identità e sulla fragilità dell’amore, al punto da unirsi in un solo canto alla vita. «Questa storia – spiega il regista Francesco Randazzo – ci dice quanto sia importante l’accettazione dell’altro nella sua verità, e che questa è l’essenza pura dell’amore. In questi tempi che vedono, accanto a progressi sempre più diffusi di riconoscimento di diritti civili finalmente raggiunti, rigurgiti di oscurantismo e violente negazioni, è molto importante mettere in scena storie come quella raccontata da Clua e, attraverso le emozioni, trovare le ragioni per renderci migliori».

 

 
Il Teatro Bellini riserva ai soci Arcigay il prezzo speciale di 10 euro 
( per le recite del martedi, mercoledi e giovedi)

Gli interessati possono rivolgersi al botteghino: botteghino@teatrobellini.it, tel 0815499688

Teatro Bellini di Napoli

Via Conte di Ruvo, 14
80135 – Napoli (NA)

Orari Botteghino

 

Lunedì – Sabato 10.30 – 13.30 – 16.00 – 19.00

 

Domenica 10.30 – 13.00

 

Il botteghino sarà aperto tutti i giorni un’ora prima dello spettacolo

Articolo tratto da http://www.arcigaynapoli.org/risorse/cultura

Difendi i diritti, sostieni il nostro lavoro

Promuovere diritti, azioni, benessere, campagne, manifestazioni, monitorare e fare pressione sul parlamento e sulle istituzioni affinché in Italia vi siano sempre più politiche e leggi egualitarie in favore di lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali, costa.

Arcigay cerca di dare corpo e realtà ad ognuno di questi obiettivi con specifici programmi e iniziative… che costano!

Per questo ti chiediamo di sostenerci.  Puoi farlo con una donazione una tantum o con donazioni periodiche anche di piccolo importo ma che ci consentono di fare una programmazione migliore delle nostre attività, con il 5×1000, con un lascito, finanziando specifiche iniziative, sollecitando la tua azienda a sostenerci… A tuo vantaggio sono previste anche agevolazioni fiscali.

Tu ci metti un po’ di sostegno e di fiducia. Noi ci mettiamo lavoro, testa e passione e ci impegniamo a tenerti informato sulla progressione del nostro lavoro comune e a informarti su come investiremo il tuo contributo.

Perché una società migliore fa bene a tutti, a te e a noi.


  •