La Calabria dei Diritti – Elezioni regionali 2021

  

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Le associazioni LGBTQIA+ calabresi in occasione delle Elezioni Regionali 2021  promuovono l’iniziativa “la Calabria dei Diritti” 

 

L’obiettivo principale dell’iniziativa è quello di conoscere gli impegni che i candidati alla presidenza della Regione Calabria  intendono  perseguire sui diritti LGBTQIA+, inclusione sociale e contrasto alle discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e identità di genere.
La richiesta delle associazioni è quella di far sottoscrivere un Manifesto contenente alcune delle urgenze e istanze affinché siano inserite nelle agende politiche dei candidati.
Le sottoscrizioni da parte dei singoli candidati alla presidenza della regione verranno comunicate attraverso i canali ufficiali delle associazioni promotrici e seguiranno delle note stampa.

Manifesto Politico

Principio di uguaglianza e Lotta alle discriminazioni

Oltre al livello legislativo nazionale anche la Regione può avere un ruolo importante nel contrasto a tutte le forme di discriminazione, in particolare Lei si impegna a:

  • Sottoscrivere nei primi 12 mesi di mandato la Rete RE.A.DY (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e Identità di genere), assicurando continuità e costanza al sostegno economico regionale?
  • Dotarsi di una legge regionale specifica contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e identità di genere, misoginia, abilismo e ageismo ?
  • Promuovere iniziative e progetti che hanno come obiettivo principale la lotta alle discriminazioni e la promozione dei diritti ?

 

 

Educazione, Formazione e cultura delle differenze

Intende sostenere le iniziative di diffusione e promozione di una cultura inclusiva che valorizzi le differenze di ogni soggettività individuale e dei nuclei familiari e/o affettivi, impegnandosi in particolare a:

  • promuovere un’educazione socio-affettiva che sia inclusiva di tutti i modelli di affettività, sessualità e relazioni interpersonali e incentivare una formazione specifica sulle prassi antidiscriminatorie per tutti i soggetti operanti all’interno dell’Ente Regione Calabria?
  • far emergere e contrastare il crescente fenomeno dei discorsi d’odio online (Hate Speech) attraverso azioni di formazione/informazione e la promozione di una narrazione accurata e inclusiva attraverso il coinvolgimento di istituzioni interne alla Regione (ad esempio il CORECOM)?
  • favorire un dialogo strutturato con l’Ufficio Scolastico Regionale, le Università e le Accademie della Regione Calabria al fine di individuare buone prassi per l’inclusione e integrazione?
  • valorizzare lo sport come elemento fondamentale per lo sviluppo della persona, stimolando le iniziative promosse dalle società sportive volte a sensibilizzare l’opinione pubblica, a contrastare i ruoli di genere prescrittivi e a diffondere pratiche non discriminatorie nei confronti di atleti e atlete della comunità LGBTI+?

 

Salute, Prevenzione e Benessere

Per ottenere la piena realizzazione del benessere psicologico, fisico e sessuale di ogni persona, è necessario garantire il diritto a un’assistenza consapevole e specificatamente formata, in un contesto culturale che tenda alla depatologizzazione dei vissuti delle persone, ponendo alla prevenzione da tutte le infezioni sessualmente trasmissibili e all’eliminazione dello stigma verso le persone che vivono con HIV+. In particolare intende impegnarsi a:

  • promuovere una cultura di prevenzione da tutte le Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST), agevolando l’accesso a tutti gli strumenti di protezione e di riduzione del rischio, realizzando campagne di informazione, sensibilizzazione e promozione dei test per l’HIV, il rimborso a carico del Servizio Sanitario Calabrese dietro prescrizione medica dei farmaci per la Profilassi Pre Esposizione da HIV (PrEP) e incentivando campagne vaccinali contro HAV, HBV e HPV?
  • promuovere la depatologizzazione delle persone transgender incoraggiando tutti i possibili cambiamenti in ambito medico e assistenziale che possano rendere i loro percorsi di salute e benessere più rispettosi del diritto all’autodeterminazione (ad esempio corsi di formazione per personale medico/sanitario, istituzione di protocolli ecc)?
  • incentivare progetti di prevenzione e sostegno per le persone che vivono percorsi di fragilità legati al proprio coming out e/o altre situazioni che determinano lo stato di fragilità?
  • informare e sensibilizzare sulle tematiche sanitarie le persone migranti, favorendo la loro integrazione nei servizi socio assistenziali?
  • sostenere l’adozione di politiche e di protocolli che garantiscano alle persone in transizione i medicinali per seguire terapia ormonale sostitutiva (TOS), assicurandone tanto la disponibilità all’interno del sistema sanitario quanto l’accessibilità economica?
  • garantire in tutti i Consultori della Calabria la concreta applicazione della legge 194/1978 sull’interruzione volontaria della gravidanza (IVG) promuovendo e garantendo l’autodeterminazione delle donne, degli uomini trans e delle persone non binarie e intersex?

Lavoro

Considerando il lavoro come possibile strumento di indipendenza e autodeterminazione, è necessario promuovere percorsi di orientamento e sostegno per l’inserimento lavorativo. Occorre inoltre favorire ambienti lavorativi che siano rispettosi di tutte le soggettività e che garantiscano e tutelino, attraverso equità di trattamento e di compenso, chi lavora. In particolare intende impegnarsi a:

  • incentivare corsi di formazione ed iniziative legate all’autoimprenditorialità, orientamento al lavoro e altre iniziative rivolte ai membri della comunità con particolare attenzione alle persone a rischio di discriminazione?
  • promuovere l’istituzione di un tavolo permanente sui temi legati alla lotta della marginalità delle persone a rischio di discriminazione in ambito lavorativo?

Certi di una Sua disponibilità al dialogo e al confronto, la ringraziamo e Le auguriamo un’ottima campagna elettorale.

A.GE.D.O. Reggio Calabria

Arcigay  Reggio Calabria I Due Mari

Arcigay Cosenza Eos

Galleria:


  •